La visita alle famiglie e la benedizione con l’acqua benedetta è una tradizione ben ancorata nella vita pastorale delle comunità cristiane. E’ l’occasione per incontrare le famiglie nel loro ambiente di vita, ascoltare, pregare insieme e benedire gli spazi e i componenti della casa con l’acqua benedetta. 

Una attività pastorale gradita dalla maggioranza delle persone. Anche da coloro che frequentano poco o per nulla.

E’ anche una attività principale del parroco che almeno una volta all’anno deve esprimere nel suo servizio pastorale. Per la mia esperienza devo riconoscere che è anche l’attività più bella. Essere accolti con gioia da quasi tutti ripaga di ogni sforzo.

Quest’anno con le limitazioni dovute alla pandemia e con il timore di contagi non possiamo usare la formula consueta: calendario e passaggio di casa in casa.

Però non possiamo neanche venir meno a questa attenzione di vicinanza del parroco.

Come fare? 

Visita su appuntamento. 

Da questa settimana fino a dicembre chi lo desidera potrà chiedere una visita in famiglia del parroco (o assistenti) per la preghiera e benedizione.

Potremmo visitare solo una famiglia al giorno.

Per prenotare:

Inviare un messaggio whatsapp al 3487106477 indicando il giorno e l’ora.

Attendere la conferma. Oppure venire in sagrestia per la prenotazione.