Questa sera alle ore 21,30 davanti a Gesù Eucarestia ci facciamo guidare la brano dal Vangelo secondo Marco

 6,7-13

In quel tempo, Gesù chiamò a sé i Dodici e prese a mandarli a due a due e dava loro potere sugli spiriti impuri. E ordinò loro di non prendere per il viaggio nient’altro che un bastone: né pane, né sacca, né denaro nella cintura; ma di calzare sandali e di non portare due tuniche. 
E diceva loro: «Dovunque entriate in una casa, rimanetevi finché non sarete partiti di lì. Se in qualche luogo non vi accogliessero e non vi ascoltassero, andatevene e scuotete la polvere sotto i vostri piedi come testimonianza per loro». 
Ed essi, partiti, proclamarono che la gente si convertisse, scacciavano molti demòni, ungevano con olio molti infermi e li guarivano.

La proclamazione del Regno di Dio passa anche attraverso segni di guarigione. Pregheremo per i malati e chiederemo a Gesù di manifestare la sua potenza nelle guarigioni. Ore 21,30 in via ei Mille presso la cappellina di legno. Passate voce.